Spoleto Arte a NEW YORK

Mostra Collettiva
Data: Sabato 18 Marzo 2017 12:00 - 20:00

Critica di Elena Gollini - Curatore d'Arte e giornalista

Il mondo circostante visto, filtrato e rievocato attraverso gli occhi dell'anima, sensibile e percettiva di un artista-poeta come Silvano Crespi, diventa una profusione multiforme di spunti, richiami e riferimenti da cogliere e rendere protagonisti di una pittura, che traduce in immagini pittoriche quasi idilliache, il concetto di bello e di bellezza pura e incontaminata. Il senso dell'armonia domina la scena e accompagna il progetto compositivo. Ci propone visioni speciali, che incantano lo sguardo e trasferiscono tutta una commistione di sensazioni coinvolgenti. Le figurazioni si avvalgono di un'orchestrazione impeccabile e di una magistrale poesia narrativa di sottofondo, che scandisce i versi e gli echi della sfera interiore più recondita e celata.

Tramite la pittura escono allo scoperto e affiorano la sua dimensione sognante e sognatrice, quella parte di desideri ancora inespressi che si avverano come per magia, quel percorso di vissuto esistenziale e di ricordi intensi, che lo hanno segnato nel profondo. Esce l'uomo che si mette in gioco con la propria voglia di aprirsi e comunicare, di usare il talento e l'estro per esternare la sua idea di pittura. Ed è qui che si ricava una sua esclusiva cifra stilistica, frutto di una ricerca, che parte e si sviluppa prima da dentro e poi si manifesta al di fuori e si concretizza nella suggestione figurativa pittorica.

Elena Gollini

Spoleto, 14 febbraio 2017

 

 

 

 

Altre date


  • Sabato 18 Marzo 2017 12:00 - 20:00

Powered by iCagenda

Calendario Mostre

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
24
25
26
27
28
29
30